sabato 1 novembre 2008

Gelli? Gelli!

Post velocissimo dato che sono in partenza:
ieri è rispuntato in TV il maestro venerabile, alias Licio Gelli, alias P2, alias, e l'ha detto bello chiaro, il mentore di Silvio Berlusconi, complimentato perché sta portando avanti il programma del Gelli stesso.
Ricordo che Gelli è un pregiudicato, condannato in via definitiva per i seguenti reati:
  • Procacciamento di notizie contenenti segreti di Stato;
  • Calunnia nei confronti dei magistrati milanesi Colombo, Turone e Viola;
  • Tentativi di depistaggio delle indagini sulla strage alla stazione di Bologna;
  • Bancarotta fraudolenta (Banco Ambrosiano).
E questo degno personaggio ora tiene un programma sulla TV pubblica, il che significa che questo programma è stato pagato coi soldi pubblici, e non solo di quelli che pagano il canone, anche di quelli, come me, che non hanno la televisione.
Mi aspetto ora che il processo di canonizzazione di benito Mussolini venga patrocinato dall'avvocatura dello stato.
Mala tempora currunt ...

4 commenti:

Vale ha detto...

Che tristezza... E che rabbia!

Anonimo ha detto...

allora, tanto per essere precisi :
1. non si tratta di tv pubblica
2. ex br condannati (anche per omicidio !!) ci danno continuamente lezioni di etica su tv e giornali, in questo caso non ti scandalizzi ?

Cicabuma ha detto...

Che schifezza!!!
Mi aspetto anch'io la canonizzazione di Mussolini... a questo punto!!!
Un abbraccio
Francesca

Lucia ha detto...

Mi aggiungo ....e non ho nemmeno la voglia di trovare altre parole...

Lucia